• Stop all’ira delle leggende! (Parte 1)
  • Stop all’ira delle leggende! (Parte 1)
  • Stop all’ira delle leggende! (Parte 1)
  • Stop all’ira delle leggende! (Parte 1)

Stagione 15 | Episodio 11

Stop all’ira delle leggende! (Parte 1)

Quando i nostri eroi tornano alla Palestra di Libecciopoli per la lotta nella quinta palestra di Ash, il Capopalestra Rafan risponde nuovamente di essere troppo impegnato per accettare la sfida, perché è rimasto senza Vitalerba. Comunica, però, ad Ash che, se gli porterà della Vitalerba, potrà lottare contro i lui. Così, i nostri eroi si recano al Mercato di Libeccipoli e chiedono aiuto a Charles. Non riuscendo a trovare quello che cercano, si dirigono sull’Isola di Milos, l’unico posto dove cresce la Vitalerba. Giunti lì, scoprono che una persona di nome Lewis può aiutarli. I ragazzi si mettono in cammino e trovano Lewis, ma questi risponde che nemmeno lui riesce più a trovare la Vitalerba: non piove da parecchio e l’erba è completamente secca.

Lewis e la sua Gothorita eseguono perciò una cerimonia propiziatoria per chiedere a Landorus, il Pokémon Fertilità, di far piovere. Inaspettatamente, però, appaiono i Pokémon leggendari Tornadus e Thundurus, animati da un odio atavico. I due venivano tenuti lontani dall’isola da degli obelischi protettivi, ora distrutti, come sappiamo, dal Team Rocket. Tornadus e Thundurus iniziano a lottare tra di loro, mettendo in pericolo l’intera isola.

I nostri eroi cercano coraggiosamente di fermarli, ma i due Pokémon leggendari sono troppo potenti. Alla fine, Lewis spiega che solo una ragazza, una Fanciulla del Tempio, può comunicare telepaticamente con Landorus, che già una volta aveva fermato lo scontro tra Tornadus e Thundurus. Iris veste i panni della Fanciulla del Tempio e noi lasciamo i nostri eroi proprio mentre cercano di mettersi in contatto col Pokémon leggendario Landorus e salvare così l’Isola di Milos.

Pokémon in primo piano

Episodi collegati

Torna all'inizio