Prepara i tuoi Pokémon alla lotta!

Osservare i Pokémon allenati alla perfezione che partecipano ai tornei può fornire spunti illuminanti agli Allenatori alle prime armi. È difficile non rimanere stupiti dall'incredibile potenza dei Pokémon dei migliori sfidanti: quando colpiscono causano danni così ingenti da lasciare a bocca aperta, e nel contempo incassano attacchi devastanti cavandosela con appena qualche graffio. Questi Allenatori non stanno usando nessuna magia: semplicemente, sanno come preparare al meglio i loro Pokémon per le lotte!

Con un po' di impegno e abilità, chiunque può allenare i propri Pokémon in modo da permettergli di vincere anche gli scontri più duri. Le tecniche che stiamo per insegnarti sono essenziali se punti a entrare nella rosa dei migliori giocatori ai campionati di videogiochi o nelle Gare Online del Pokémon Global Link. Dei Pokémon ben allenati sono indispensabili anche per ottenere una lunga serie di vittorie nelle Superlotte in Singolo e nelle Superlotte in Doppio all'Albero della Lotta.

Le prestazioni di un Pokémon durante la lotta dipendono sia dalle sue attitudini naturali, sia dal modo in cui è stato allenato. Per prima cosa ti spiegheremo come ottenere un Pokémon della specie adatta e con la natura e l'abilità di cui hai bisogno, poi vedremo come allenarlo al meglio.

Il Pokémon giusto per te

Per allenare un Pokémon adatto al gioco competitivo, devi prima di tutto decidere la sua specie e la natura ideale, e se vuoi che abbia l'abilità speciale. Queste caratteristiche non possono essere modificate tramite l'allenamento, quindi la cosa migliore è partire da un Pokémon che si adatti bene alla tua strategia.

In rari casi, devi fare attenzione anche alle mosse che il Pokémon potrà imparare: il tipo di Introforza, ad esempio, è diverso a seconda del Pokémon che la usa e non può essere modificato. Se vuoi insegnare questa mossa al tuo Pokémon, vai all'Ostello Pokémon per scoprire di che tipo sarà. Valuta bene anche il momento più opportuno per l'evoluzione: alcuni Pokémon, infatti, possono imparare certe mosse solo se hanno raggiunto un determinato livello prima di evolversi.

Le peculiarità delle specie

Quando pianifichi l'allenamento di un Pokémon, tieni a mente anche le caratteristiche proprie della sua specie: le mosse che può imparare, le abilità che può avere, il suo tipo e il potenziale della specie.

Quest'ultima caratteristica determina l'intervallo tipico dei valori delle statistiche nei Pokémon di una determinata specie. Questo spiega perché i Lycanroc tendono a essere veloci e potenti mentre i Golem lenti e resistenti, nonostante le statistiche di ciascun Pokémon siano diverse. Il potenziale della specie non può essere modificato.

Le strategie più adatte a un Pokémon robusto sono molto diverse da quelle indicate per un Pokémon veloce. Cerca di fare in modo che il tuo Pokémon abbia una natura e dei punti base delle statistiche che valorizzino i suoi punti di forza.

L'importanza della natura

La natura di un Pokémon può avere un impatto notevole sulle sue statistiche, quindi è di vitale importanza che ne abbia una vantaggiosa. Di solito, la natura influenza la crescita di due statistiche: quella con il nome in rosa nella schermata Info potrà raggiungere un valore massimo più alto e di conseguenza crescerà più velocemente, mentre quella con il nome in azzurro avrà un valore massimo più basso e crescerà più lentamente (le statistiche con il nome in verde cresceranno in maniera normale). Nessuna natura influenza i PS.

Qui sotto puoi vedere la differenza tra un Pikachu con la natura Timida, che aumenta la Velocità ma riduce l'Attacco, e un Pikachu identico con la natura Furba, che non ha alcun effetto.

Di solito conviene cercare un Pokémon con una natura che aumenta la sua statistica più alta o una che vuoi migliorare con l'allenamento, piuttosto che nature che favoriscono una delle statistiche più basse. La natura di un Pokémon può aumentare le statistiche di una determinata percentuale, quindi ha un maggior impatto quando il potenziale della specie è elevato: rispetto a un Pokémon più lento, un Pokémon naturalmente veloce otterrà maggiori benefici da una natura che aumenta la Velocità. Per arginare gli svantaggi causati dalle nature che ostacolano una delle due statistiche offensive, puoi insegnare al tuo Pokémon solo attacchi di tipo fisico o speciali.

NaturaStatistica aumentataStatistica diminuita
DecisaAttaccoAttacco Speciale
Ritrosa
SicuraDifesaAttacco
AudaceAttaccoVelocità
CalmaDifesa SpecialeAttacco
CautaDifesa SpecialeAttacco Speciale
Docile
GentileDifesa SpecialeDifesa
Ardita
LestaVelocitàDifesa
ScaltraDifesaAttacco Speciale
AllegraVelocitàAttacco Speciale
FiaccaDifesaDifesa Speciale
SchivaAttaccoDifesa
MiteAttacco SpecialeDifesa
ModestaAttacco SpecialeAttacco
IngenuaVelocitàDifesa Speciale
BirbonaAttaccoDifesa Speciale
QuietaAttacco SpecialeVelocità
Furba
ArdenteAttacco SpecialeDifesa Speciale
PlacidaDifesaVelocità
VivaceDifesa SpecialeVelocità
Seria
TimidaVelocitàAttacco

Uno dei metodi più efficaci per trovare un Pokémon con la natura di cui hai bisogno è usare l'abilità Sincronismo. Se metti al primo posto in squadra un Pokémon con quest'abilità e la natura desiderata, avrai il 50% di probabilità di incontrare Pokémon selvatici con la stessa natura. Se usi questo metodo quando ricevi un Pokémon in regalo durante l'avventura, ad esempio Poipole o Porygon, le probabilità saliranno al 100%. Attenzione, però: quest'abilità non ha effetto sulla natura dei Pokémon che ricevi tramite Dono Segreto. Se non hai un Pokémon con Sincronismo, prova a catturare un Abra a Hau'oli.

Puoi ottenere dei Pokémon con la natura di cui hai bisogno anche dalle Uova che trovi all'Ostello Pokémon. Prima di tutto, devi procurarti dei Ditto con le nature desiderate, ad esempio catturandoli nell'erba alta sul Picco Hokulani.

Se affidi all'Ostello Pokémon un Pokémon che ha con sé una Pietrastante, i Pokémon che nasceranno dalle Uova che troverai avranno la sua stessa natura. Quindi, se lasci un Ditto con una Pietrastante all'Ostello Pokémon insieme a un Pokémon della maggior parte delle altre specie, potrai trovare Uova da cui nasceranno Pokémon con la stessa natura di Ditto. In questo modo non dovrai preoccuparti neanche del sesso e del Gruppo Uova dei Pokémon affidati.

Dimostra la tua abilità

Molti Allenatori basano intere strategie su abilità particolarmente potenti, come ad esempio Agonismo, Siccità, Amicoscudo, Prepotenza, Parafulmine o Nuotovelox. I Pokémon avranno un gran vantaggio se la loro abilità è adatta alle strategie adottate, quindi è importante fare in modo che la tua squadra abbia quelle giuste.

Se un Pokémon ha la natura giusta ma l'abilità sbagliata, non preoccuparti: puoi sostituire la sua abilità con l'altra che la sua specie può comunemente avere usando una Capsula abilità, uno strumento che puoi acquistare all'Albero della Lotta in cambio di PL. Tuttavia, non puoi usare questo strumento per sostituire un'abilità speciale con una comune o viceversa. Ricorda inoltre che molte specie di Pokémon possono avere una sola abilità, e che in alcuni casi non hanno abilità speciali.

Se vuoi utilizzare una strategia incentrata sull'abilità speciale di un Pokémon, potrebbe volerci molto tempo per trovarne uno che abbia anche la natura adatta. Fortunatamente c'è una scorciatoia: se hai un Pokémon della specie desiderata con la relativa abilità speciale, sei già a metà dell'opera. Se invece non ce l'hai, prova a ottenerlo catturando un Pokémon di rinforzo o trasferendolo da uno dei giochi per Virtual Console.

A questo punto non ti resta che andare all'Ostello Pokémon. I Pokémon nati dalle Uova spesso ereditano l'abilità dalla madre o dal Pokémon affidato assieme a un Ditto. Per ottenere un esemplare con caratteristiche ideali, quindi, affida all'ostello un Pokémon con l'abilità desiderata assieme a un Ditto con la natura che vuoi trasmettere.

L'allenamento

Una volta ottenuto un Pokémon con l'abilità e la natura desiderate, non ti resta che allenarlo. L'Amicizia non incide sulle prestazioni di un Pokémon nelle lotte fra giocatori o in quelle all'Albero della Lotta, mentre l'affetto influenza solo le mosse Ritorno o Frustrazione.

I punti base delle statistiche

Uno degli aspetti più importanti dell'allenamento di un Pokémon è il lavoro sui punti base delle statistiche, che influenzano la crescita delle sei statistiche dei Pokémon: PS, Attacco, Difesa, Attacco Speciale, Difesa Speciale e Velocità. Il loro valore iniziale, pari a zero, può essere aumentato in vari modi. Tuttavia, non è possibile portare al massimo i punti base delle statistiche di un Pokémon per tutte e sei le statistiche, perché c'è un limite anche al valore complessivo di questi punti, oltre a quello delle singole statistiche. Puoi portare al massimo due statistiche e assegnare i pochi punti rimanenti a un'altra statistica, oppure puoi puntare a un allenamento uniforme distribuendo i punti base tra più statistiche.

Ti suggeriamo di aumentare al massimo due statistiche: preferibilmente la Velocità e l'Attacco (o l'Attacco Speciale) per i Pokémon più adatti a un ruolo offensivo, e i PS e l'Attacco (o l'Attacco Speciale) per i Pokémon più orientati alla difesa. A differenza delle nature, i punti base delle statistiche determinano lo stesso aumento delle statistiche per qualsiasi specie, quindi possono influenzare notevolmente anche statistiche particolarmente basse, come la Difesa di Blissey. Nella maggior parte dei casi, però, è più conveniente valorizzare i punti di forza del Pokémon.

Nelle immagini qui sotto puoi vedere l'effetto dell'aumento dei punti base delle statistiche su un Pokémon: la prima mostra Pikachu senza alcun aumento di punti base, mentre quella a destra lo mostra dopo che è stato allenato per portare al massimo Attacco Speciale e Velocità.

Puoi controllare come sono distribuiti i punti base premendo il pulsante Y dalla schermata Info di un Pokémon. Se hai allenato il tuo Pokémon lottando con qualsiasi avversario incontrato, con tutta probabilità i suoi punti base saranno distribuiti abbastanza uniformemente. Guarda il luccichio vicino all'Attacco Speciale e alla Velocità del Pikachu che abbiamo allenato: indica che i punti base di una statistica hanno raggiunto il loro valore massimo. Il grafico, inoltre, cambia da arancione ad azzurro quando l'allenamento del tuo Pokémon è completo. Il grafico del Pikachu non ancora allenato è completamente giallo, mentre quello del Pikachu allenato appare in azzurro.

Aumentare i punti base delle statistiche

Puoi migliorare i punti base delle statistiche di un Pokémon con le lotte, facendolo allenare all'Isolotto Buonalena o nelle ludoteche del Festiplaza, oppure dandogli certi strumenti.

Ogni volta che prendi parte a una lotta che ti fa guadagnare Punti Esperienza, possono aumentare i punti base delle statistiche dei Pokémon che sono scesi in campo e, se il Condividi Esperienza è attivato, anche di quelli che non sono scesi in campo. A seconda del Pokémon che sconfiggi, aumenteranno i punti base di una determinata statistica: per esempio, se mandi KO un Pokémon con un'alta Difesa come Skarmory, aumenteranno i punti base della Difesa dei tuoi Pokémon. L'unico fattore determinante è la specie del Pokémon avversario: non contano né il suo livello, né come è stato allenato.

I Pokémon di rinforzo fanno aumentare i punti base delle statistiche del doppio rispetto al normale, rendendo l'allenamento più efficiente. Il processo può essere reso ancora più veloce se dai a un Pokémon uno dei sei strumenti "vigore", come Vigorfascia o Vigorbanda, che possono essere acquistati allo Stadio Royale ad Akala. Quando il Pokémon avversario viene sconfitto, ognuno di questi strumenti permette di ottenere dei punti base extra per una determinata statistica. Sconfiggendo un Pokémon di rinforzo, anche la quantità di questi punti extra raddoppia.

Se vuoi allenare i tuoi Pokémon ancora più velocemente, puoi dargli degli strumenti nutrienti come Proteina e Calcio, che consumati da un Pokémon, aumentano i punti base di una sua determinata statistica. Tuttavia, smetteranno di avere effetto molto prima che venga raggiunto il valore massimo, quindi usali su un Pokémon che non hai ancora allenato. Ad ogni strumento nutriente corrisponde una statistica.

Usa uno di questi strumenti sul tuo Pokémon, poi muniscilo dello strumento "vigore" corrispondente alla statistica che vuoi far aumentare. Quindi controlla la tabella riportata qui sotto, recati nella località consigliata per la statistica che desideri migliorare e fuggi dai Pokémon selvatici finché non trovi quello indicato, dopodiché fai in modo che chiami rinforzi durante la lotta.

Punti base delle statistichePokémon di rinforzoStrumento "vigore"Strumento nutriente
PSWailmer (pescando al Villaggio del Mare)VigorpesoPS-Su
AttaccoCrabrawler (nei mucchi di bacche sotto gli alberi)VigorcerchioProteina
DifesaPelipper (Percorso 15)VigorfasciaFerro
Attacco SpecialeGastly (al cimitero di Hau'oli)VigorlenteCalcio
Difesa SpecialeTentacool o Pyukumuku (Spiaggia Hanu Hanu mentre ti trovi in groppa a Lapras o Sharpedo)VigorbandaZinco
VelocitàDiglett (Tunnel Diglett)VigorglieraCarburante

Se sfrutti solo questo metodo, per aumentare al massimo una statistica dovrai sconfiggere una dozzina di Pokémon di rinforzo. Il Pokémon che stai allenando non deve necessariamente partecipare alla lotta: se il Condividi Esperienza è attivato, tutti i Pokémon nella tua squadra vedranno aumentare i loro punti base quando l'avversario va KO. Per saperne di più sui Pokémon di rinforzo, consulta il nostro articolo dedicato a questo argomento.

Per migliorare i punti base senza faticare troppo, puoi sfruttare l'Isolotto Buonalena del Poké Resort. Dopo averlo sviluppato fino al livello 3, la quantità di punti base ottenuta sarà tale da far salire la statistica di un Pokémon di livello 100 di un punto per sessione. In questo modo bastano poco più di 60 sessioni di allenamento per aumentare al massimo una delle statistiche di un Pokémon. Se l'Isolotto Buonalena non è stato sviluppato completamente, però, serviranno più sessioni. Fai clic qui per altre informazioni sul Poké Resort.

Le ludoteche del Festiplaza ti offrono il modo più veloce di allenare i Pokémon, a patto che tu abbia strutture di livello alto. Gli allenamenti da sei stelle faranno guadagnare al tuo Pokémon metà dei punti base massimi di una statistica, mentre con quelli da sette stelle raggiungerà il valore massimo in un colpo solo. Questo metodo è un po' dispendioso perché ogni allenamento costa molti festigettoni, ma è il modo più veloce per preparare un Pokémon alle lotte competitive. Fai clic qui se vuoi saperne di più sul Festiplaza, e ricordati di partecipare ai minigiochi globali per guadagnare tanti festigettoni e sfruttare a fondo questo metodo!

Provare e riprovare

Non preoccuparti se hai già allenato dei Pokémon e ti accorgi che avresti potuto seguire un approccio diverso: sei ancora in tempo per modificare i punti base delle loro statistiche. Per fare ciò puoi usare due metodi.

Il più facile è dar da mangiare ai tuoi Pokémon delle bacche speciali che puoi trovare lungo il Percorso 10. Ognuna riduce un po' i punti base di una determinata statistica, dandoti la possibilità di aumentare quelli di un'altra, e allo stesso tempo rende il Pokémon anche un po' più affezionato!

Punti base delle statisticheBacca
PSBaccagrana
AttaccoBaccalga
DifesaBaccaloquat
Attacco SpecialeBaccamelon
Difesa SpecialeBaccauva
VelocitàBaccamodoro

Il secondo metodo consiste nel ricorrere alle spuntinerie del Festiplaza. I menu segreti azzerano i punti base di una statistica, mentre i manicaretti li riducono un po'.

Diventiamo tutti Pro!

I punti individuali sono un altro dei fattori che rendono ogni Pokémon diverso dagli altri, poiché indicano la propensione innata di uno specifico Pokémon per le singole statistiche. Questi punti danno infatti un'indicazione della velocità di miglioramento delle statistiche del Pokémon e del loro valore massimo. Se un Pokémon ha punti individuali alti in Attacco, il suo Attacco aumenterà più velocemente e avrà un valore massimo più alto rispetto a un Pokémon della stessa specie ma con punti individuali più bassi. Puoi controllare i punti individuali dei tuoi Pokémon nel PC se hai sbloccato la funzione Giudice parlando con il Fantallenatore all'Albero della Lotta dopo aver fatto schiudere 20 Uova.

In passato non era possibile modificare i punti individuali, ma con l'arrivo dell'Allenamento Pro, le cose sono cambiate. Non preoccuparti troppo dei punti individuali dei tuoi Pokémon all'inizio; potrai aumentarli al massimo una volta che avranno raggiunto il livello 100 portando dei Tappi d'argento o dei Tappi d'oro al Signor Pro ai Grandi Magazzini di Hau'oli. Ora qualsiasi Pokémon con la natura e l'abilità desiderate può raggiungere il valore massimo delle statistiche per la sua specie!

Non dimenticare, però, che far salire un Pokémon al livello 100 per fargli usare l'Allenamento Pro richiede un certo impegno. Prova a usare il Fortunuovo, uno strumento che permette ai Pokémon di ottenere Punti Esperienza extra. Puoi riceverne uno dal Professor Kukui dopo l'ingresso nella Sala d'Onore se hai almeno 50 Pokémon registrati nel Pokédex, e puoi ottenerne altri usando Furto o Supplica sui Blissey che ogni tanto arrivano come rinforzo quando lotti contro i Chansey nella Prateria di Poni. Queste lotte sono anche un'ottima fonte di Punti Esperienza, e non dimenticare che puoi guadagnarne parecchi anche affrontando ripetutamente la Palestra di Kanto a Malie e la Lega Pokémon.

Se vuoi scoprire altri modi per far salire più velocemente di livello i tuoi Pokémon, consulta i nostri articoli dedicati al Festiplaza e al Poké Resort.

Quando alleni un Pokémon per il gioco competitivo, ci vogliono impegno e pianificazione per ottenere la specie, l'abilità, la natura e i punti base delle statistiche adatti per la tua strategia. Ma il tempo che dedichi a cercare di ottenere il miglior Pokémon possibile, oltre a essere divertente, verrà ripagato con tante vittorie! Prova a creare una squadra vincente per il prossimo torneo e ricorda di tenere d'occhio www.pokemon.it/strategie per tutte le strategie, i consigli e le analisi riguardanti il Gioco di Carte Collezionabili Pokémon e i videogiochi Pokémon.

Torna su