Potenzia la tua squadra per i raid

I raid in Pokémon GO renderanno le tue avventure nel mondo reale ancora più accattivanti. Soprattutto se stai cercando di completare il Pokédex, i raid saranno l'unico modo per assicurarti alcuni dei Pokémon più rari, inclusi i leggendari. Inoltre saranno l'unico modo per ottenere Caramelle Rare, Baccalampon Dorate e Macchine Tecniche.

Riceverai un numero maggiore di Premier Ball per catturare Pokémon leggendari e altri boss dei raid se viene soddisfatta una di queste condizioni: a) I tuoi Pokémon infliggono loro un sacco di danni nella lotta; b) La tua squadra ha fatto dei progressi considerevoli cercando di sconfiggerli; c) La tua squadra controlla la Palestra in cui ha avuto luogo la lotta.

La migliore opportunità per catturare Pokémon rarissimi è allenare una squadra potente. Con un po' di impegno vedrai che i tuoi Pokémon ce la faranno a diventare i migliori!

Trova i Pokémon giusti

Fattore fondamentale nell'allenamento dei Pokémon in Pokémon GO è prima di tutto scegliere quali potenziare.

Ci vogliono un sacco di polvere di stelle e caramelle per rendere forti i Pokémon, per cui scegli attentamente quale allenare. Alcuni Allenatori li scelgono basandosi su ragioni sentimentali, come per esempio il primo Pokémon catturato. Altri si concentrano sul loro potenziale, scegliendone esemplari particolarmente potenti di specie molto ricercate. Qualsiasi sia il motivo della tua scelta, darai sicuramente il meglio di te nella lotta se convergerai le forze su una manciata di Pokémon.

Ricorda, l'obiettivo dei raid non è solo di sopravvivere ma di infliggere la maggiore quantità di danni nel minor tempo possibile. Perciò Pokémon come Tyranitar, Dragonite e Machamp risultano ottimali, mentre è meglio evitare Pokémon con un sacco di PS ma che infliggono danni lentamente, come Blissey e Snorlax. Tornerà utile anche avere sotto mano una certa varietà di Pokémon, in modo da avvantaggiarsi delle debolezze dell'avversario infliggendo quindi danni maggiori piuttosto che usare semplicemente Pokémon con PL alti. Invece di allenare semplicemente uno stuolo di Dragonite e Tyranitar, potenzia Pokémon come Exeggutor, Flareon, Jolteon, Rhydon e Vaporeon per avere una gamma più ampia di tipi a disposizione.

E prima di usare polvere di stelle e caramelle, fai valutare i tuoi Pokémon al capo della tua squadra per scoprire come se la cavano rispetto agli altri Pokémon della stessa specie. Se il tuo Pokémon è un “esemplare unico” o “non ha rivali” o “sembra potercela fare contro i migliori”, stai allenando un campione! Se ricevi valutazioni diverse da queste, prendi in considerazione di aspettare di incrociare un altro esemplare della specie scelta. L'allenamento richiede un sacco di polvere di stelle e di caramelle, non sprecare questi strumenti preziosi per Pokémon che magari presto ti troverai a rimpiazzare.

Potrebbe valer la pena di incominciare con Pokémon che sono già potenti, minimizzando così il quantitativo di polvere di stelle e di caramelle da investire. Non preoccuparti troppo dei PL iniziali dei tuoi Pokémon, ma se l'indicatore sull'arco al sopra dell'immagine nel sommario del Pokémon non è molto pieno, ci vorrà tantissima polvere di stelle per fargli raggiungere la sua massima potenza. I boss dei raid sconfitti e i Pokémon nati dalle Uova hanno un livello più alto della maggior parte dei Pokémon selvatici e si dimostrano esemplari alquanto potenti della propria specie. Si rivelano dei grandi compagni, se hai dei dubbi con quale cominciare.

Potenzia i tuoi Pokémon

Una volta scelto il Pokémon da allenare, lo puoi far diventare più forte dal suo sommario. Ma come già detto, avrai bisogno di due risorse: caramelle e polvere di stelle.

Le caramelle sono specifiche di ciascuna catena evolutiva del Pokémon e possono essere ottenute catturando, facendo schiudere Uova o trasferendo qualsiasi Pokémon della stessa catena. Per esempio, puoi guadagnare caramelle Machop quando catturi un Machoke e quindi usarle per rendere più forte il tuo Machamp. Potrai ottenere ancora più caramelle scegliendo il Pokémon che vuoi potenziare come tuo compagno e quindi portarlo in giro con te nelle tue esplorazioni. E se vieni baciato dalla fortuna, a volte potresti ottenere caramelle quando dai da mangiare delle bacche ai Pokémon che difendono le Palestre alleate. Infine, Caramelle Rare ottenute sconfiggendo i boss dei raid possono essere usate su un Pokémon e trasformate nella sua caramella specifica.

A differenza delle caramelle, qualsiasi polvere di stelle ottenuta può essere usata per potenziare qualsiasi Pokémon nella tua collezione. Riceverai della polvere di stelle ogni volta che catturi un Pokémon o fai schiudere un Uovo. Ti aggiudicherai ancora più polvere di stelle e caramelle quando catturi un Pokémon evoluto, per cui non ignorare quei Pidgeot e Beedrill, anche se non hai intenzione di usarli nelle lotte. Puoi anche guadagnare velocemente polvere di stelle dando da mangiare bacche ai Pokémon nelle Palestre alleate.

Potenzia una mossa

I tuoi Pokémon diventeranno formidabili dopo che gli hai potenziato PL e PS, ma rimane da considerare ancora un elemento chiave: i loro attacchi.

Puoi modificare gli attacchi dei tuoi Pokémon usando le MT: strumenti speciali che otterrai a volte portando a termine un raid. Ogni Pokémon conosce un attacco veloce e un attacco caricato da una serie di attacchi che la sua specie può imparare. Usando una MT sul tuo Pokémon, questo potrà apprendere un attacco diverso da quella serie. Per esempio, se il tuo Tyranitar conosce Fuocobomba, dandogli una MT attacco caricato, imparerà Sgranocchio o Pietrataglio.

Le MT possono essere strategiche per aiutare i tuoi Pokémon ad avere la meglio negli abbinamenti di tipo. Per esempio, Golem è sempre una grande scelta difensiva contro Charizard, ma se conosce gli attacchi di tipo Terra Fangosberla e Terremoto non sarà molto valido dal punto di vista offensivo. Se invece tu usassi delle MT per insegnare allo stesso Golem mosse di tipo Roccia come Sassata e Pietrataglio, allora gli attacchi sarebbero superefficaci. Prova a collezionare Pokémon dei tipi verso cui i boss dei raid sono deboli e quindi usa le MT per dare una mano a massimizzare il loro potenziale contro gli stessi.

È certamente impegnativo allenare una squadra di Pokémon potenti, ma i risultati parleranno da soli quando vedrai quanti danni i tuoi Pokémon sapranno infliggere nelle lotte! Divertiti a occupare Palestre e a sconfiggere i boss dei raid più tosti con i tuoi Pokémon superpotenziati! Torna a trovarci su www.pokemon.com/strategie per altri consigli su Pokémon GO, sui videogiochi e sul GCC Pokémon.

Torna su