Guida turistica di Johto

Il mondo di Pokémon Oro e Pokémon Argento ti riserva sempre qualcosa di nuovo, sia che tu ci metta piede per la prima volta, sia che tu lo abbia già visitato in passato. Johto è una regione ricca di attrazioni e attività, così tante che potremo darti solo un'idea del divertimento che ti aspetta. Speriamo che questa guida pratica possa esserti utile per orientarti durante la tua visita a Johto!

Cosa portare

Prima visita. Se arrivi direttamente da Kanto, il mondo di Pokémon Versione Rossa e Pokémon Versione Blu, troverai una grande novità: la possibilità di dare strumenti ai Pokémon. Questi strumenti possono avere effetti continuati, potenziando ad esempio mosse di un determinato tipo, oppure nel caso delle bacche possono essere consumati dal Pokémon per recuperare PS o curare i problemi di stato nel momento del bisogno. A volte anche i Pokémon selvatici hanno uno strumento, perciò assicurati di controllare le informazioni di tutti i Pokémon che catturi.

Visite successive. Non lasciarti sfuggire gli strumenti che consentono l'evoluzione quando vengono dati a un Pokémon. Ad esempio, alcuni Slowpoke selvatici che si trovano nel Pozzo Slowpoke hanno con sé una Roccia di Re. Scambiando con un altro Allenatore uno di questi Slowpoke, si evolverà in Slowking! Molti strumenti di questo tipo si possono ottenere solo piuttosto avanti nell'avventura, quindi non dimenticartene.

Cosa vedere

Prima visita. Una delle maggiori attrazioni della regione è la Gara Pigliamosche! Con 20 Parco Ball e 20 minuti a disposizione, dovrai catturare il miglior Pokémon di tipo Coleottero in base ai PS (massimi e residui) e alle statistiche. In palio ci sono premi interessanti, come una preziosa Pietrasolare che puoi usare per far evolvere determinati Pokémon. In più, ovviamente, potrai tenere con te il Pokémon catturato! Questo evento entusiasmante si svolge a nord di Fiordoropoli, ma si può partecipare soltanto il martedì, il giovedì e il sabato.

Se invece preferisci un passatempo più tranquillo basta che ti procuri un Amo Vecchio e potrai pescare Pokémon nei vari bacini e corsi d'acqua di Johto. Parlando con il Pescatore nell'ultima casa lungo il Percorso 32, a sud di Violapoli, puoi ottenere un Amo Buono, e con un po' di perseveranza vedrai che, oltre a Magikarp, abboccheranno anche altri Pokémon.

Visite successive. Le Rovine d'Alfa sono fra i siti archeologici più importanti nel mondo dei Pokémon, dove puoi incontrare i misteriosi Unown, dei Pokémon con una curiosa somiglianza alle lettere dell'alfabeto. Catturare tutte e 26 le forme di questo Pokémon è un'impresa non da poco, ma ne vale la pena per ogni Allenatore che si rispetti. Alcune zone sono accessibili solo in una fase avanzata dell'avventura, quindi è bene tornarci ogni tanto per controllare se c'è qualcosa di nuovo da esplorare.

Gli appassionati di pesca in cerca di Pokémon più forti dovranno avere un po' di pazienza, perché il Super Amo si ottiene solo dopo aver raggiunto Kanto. Visita la casupola lungo il Percorso 12 e l'uomo al suo interno te ne darà uno. Super Amo alla mano, rivisita ogni singolo stagno e ruscello di Johto perché ci sono Pokémon che non potevano essere pescati con gli ami precedenti. Buona fortuna!

Shopping

Prima visita. Se cerchi un souvenir a basso costo, oppure qualcosa per aiutare i tuoi Pokémon a restare scattanti e pronti a nuove avventure, è d'obbligo una visita ai Sotterranei di Fiordoropoli, una zona commerciale sotterranea che ospita alcuni negozi utili. Il negozio dei rimedi è aperto solo durante il fine settimana e vende strumenti economici che rimettono in forze i Pokémon, anche se il loro sapore amaro non sarà molto gradito. Per farti perdonare però puoi portare la tua squadra a farsi bella nel Salone Pokémon, aperto tutti i giorni tranne il lunedì.

Nei Sotterranei si trova anche un negozio che propone veri affari: approfittane per guadagnare qualche soldo se puoi permetterti i costi iniziali. Facci un salto il lunedì per comprare una Pepita a poco prezzo, poi rivendila in un altro negozio per guadagnare qualcosa. Queste entrate extra durante il tuo viaggio a Johto non guasteranno di certo.

Visite successive. Anche se hai già visitato Fiordoropoli, aggiungila alla lista di luoghi in cui tornare più avanti nell'avventura per fare un salto nell'edificio al centro della città. Vi troverai non solo dei giochi divertenti, ma anche alcune delle migliori MT di Johto, ovvero quelle che contengono le mosse Tuono, Bora e Fuocobomba. Scambiando i gettoni ottenuti puoi anche ricevere il Pokémon Dratini, che si evolve nel fantastico Dragonite! Questo posto è l'ideale per prepararsi ad affrontare i Superquattro.

La prima volta che visiti Mogania puoi fare a meno di entrare nel negozio di strumenti, perché i Minifunghi e le carissime Code Slowpoke in vendita non hanno alcuna utilità pratica. Il negozio tornerà normale dopo che avrai sconfitto il Team Rocket.

Ristoranti

Prima visita. Viaggiando per la bellissima regione di Johto, non dimenticare di raccogliere tutte le bacche che puoi dagli alberi. Una singola bacca può far recuperare a un Pokémon 10 PS, quantità decisiva nelle prime fasi dell'avventura.

Gli alberi di bacche a volte producono anche Ghicocche, ma meglio non darle da mangiare ai Pokémon. Ad Azalina, Franz può infatti trasformarle in Poké Ball uniche... Naturalmente dopo che avrai risolto i suoi problemi con il Team Rocket!

Visite successive. Lungo il Percorso 39, andando verso Olivinopoli, si trova la Fattoria Mumu, specializzata in Miltank, una tappa obbligata per gli Allenatori più esperti. La fattoria offre infatti dell'ottimo Latte Mumu in grado di ripristinare ben 100 PS: non è economico, ma non bisogna sottovalutare il vantaggio di poter far recuperare così tanti PS a un Pokémon in una volta sola. Il rapporto qualità prezzo è eccellente, perché il Latte Mumu costa quanto una Superpozione ma restituisce il doppio dei PS.

Vita notturna

Prima visita. Dopo il tramonto l'ambiente di Johto cambia parecchio. Ci sono persone e Pokémon che appaiono solo quando cala la notte, come il Pokémon di tipo Spettro Gastly, che si trova alla Torre Sprout. Gastly potrebbe esserti di grande aiuto più avanti nell'avventura, ma per catturarlo è necessario mandare in campo Pokémon che conoscano mosse non di tipo Normale, in quanto non avrebbero effetto su di lui.

Fai attenzione però se passeggi a tarda notte, perché alcuni Allenatori appaiono anche in luoghi dove pensavi di aver già sconfitto tutti. Il Poliziotto a sud dell'entrata di Fiordoropoli, ad esempio, ti sfiderà insieme al suo temibile Growlithe dopo il calar del sole. Non farti cogliere di sorpresa!

Visite successive. A Johto la notte è perfetta per incontrare dei Pokémon interessanti. Anche se pensi di aver scovato tutti i Pokémon di una zona durante il giorno, tornandoci dopo il tramonto potresti trovarne di nuovi. Ad esempio, Hoothoot si incontra solo di notte, ad esempio lungo il Percorso 37 a sud di Amarantopoli. Di solito non si trovano Pokémon notturni dentro le grotte, visto che lì è sempre buio, ma ti consigliamo di visitare nuovamente tutti i percorsi all'aperto di Johto.



Ci auguriamo che questa piccola guida ti sia d'aiuto per prepararti al meglio all'entusiasmante viaggio nella regione di Johto e non solo. Fra lotte contro abili Capipalestra e incontri con incredibili Pokémon leggendari, le tue avventure nel mondo di Pokémon Oro e Pokémon Argento saranno un'esperienza memorabile. Buona esplorazione!

Torna su