04 mar 2020

Il ruolo di Rosso in Pokémon Masters, Pokémon Adventures, nel GCC Pokémon e non solo

Per festeggiare la sua comparsa in Pokémon Masters, lo speciale di oggi è dedicato a Rosso, il primo Allenatore in assoluto.

Finora abbiamo parlato di molti Allenatori, ma questa volta il protagonista del nostro articolo “Allenatori sotto i riflettori” è il primo Allenatore in assoluto. Rosso è il nome ufficiale del personaggio dei primissimi videogiochi Pokémon Versione Rossa e Pokémon Versione Blu. È questo il personaggio che ha lottato al fianco di moltissimi giocatori quando Pokémon ha debuttato e che ha lasciato un segno indelebile nella serie.

E oggi i giocatori potranno trovare Rosso insieme al suo Pokémon Charizard anche in Pokémon Masters per dispositivi iOS e Android. Ora però facciamo un salto nel passato e diamo un'occhiata alla versione originale di questo Allenatore di Biancavilla.


Nei videogiochi

Sebbene sia possibile scegliere il nome del personaggio principale negli RPG Pokémon, i protagonisti ne hanno sempre uno predefinito ufficiale. In Pokémon Versione Rossa e Pokémon Versione Blu, il protagonista si chiama Rosso. Rosso è un personaggio taciturno, nel senso che durante la sua avventura non parla mai. Di conseguenza, la sua personalità viene espressa esclusivamente dalle azioni che compie e da ciò che gli altri personaggi gli dicono o dicono di lui.

L'inizio del viaggio di Rosso somiglia a quello di molti altri giovani Allenatori di Pokémon: il ragazzo lascia la propria casa per esplorare la regione di Kanto, cattura dei Pokémon e lotta con altri Allenatori per diventare abbastanza abile da sfidare i Superquattro e il Campione della Lega Pokémon. All'inizio dell'avventura, Rosso fa la conoscenza del Professor Oak, che gli consegna il suo primissimo Pokémon e, più avanti, un Pokédex con cui raccogliere informazioni su ogni Pokémon incontrato.

Il Professor Oak ci ricorda anche che Rosso ha un rivale di nome Blu, con cui è in competizione da quando erano piccoli. Blu spunta più volte nel corso della storia di Rosso, sfidandolo in lotte di Pokémon.

Nel gioco, Rosso (o meglio, il giocatore o la giocatrice) mette insieme una squadra di Pokémon potenti e affina le proprie capacità da Allenatore. Ma la sua avventura non è sempre tranquilla e spensierata: a un certo punto, Rosso incrocia il malvagio Team Rocket e dimostra grande coraggio facendosi avanti e dando una mano a far saltare i perfidi piani dell'organizzazione. Una volta raggiunta la Lega Pokémon, Rosso scopre che quello spaccone di Blu è diventato il Campione, ma le esperienze pregresse gli permettono di tenere testa al rivale.

Conclusa la sua prima avventura, Rosso continua per la sua strada e diventa un po' un lupo solitario, con apparizioni occasionali nelle avventure di altri Allenatori di Pokémon. In Pokémon: Let's Go, Pikachu! e Pokémon: Let's Go, Eevee! è possibile sfidarlo sull'Altopiano Blu.

Nella regione di Johto in Pokémon Versione Oro e Pokémon Versione Argento, Rosso è in teatrale attesa in cima al Monte Argento, pronto a sfidare chiunque riesca a raggiungerlo, mentre un Rosso con qualche anno in più si mostra nella regione di Alola in Pokémon Sole, Pokémon Luna, Pokémon Ultrasole e Pokémon Ultraluna, dove messe da parte le disparità gestisce l'Albero della Lotta insieme a Blu.

Rosso fa ritorno nel mondo dei videogiochi Pokémon con la sua apparizione in Pokémon Masters. L'Allenatore è presente nel nuovo episodio del Professor Oak assieme al rivale storico Blu, ed è attualmente protagonista di un evento speciale a lui dedicato come Unità insieme al suo Charizard. Dai un'occhiata al gioco per scoprire l'ultima avventura di Rosso, ma non aspettarti grandi chiacchiere da parte sua: l'eroe di Biancavilla sarà anche cresciuto, ma di certo non ha perso la sua laconicità!

In Pokémon Adventures

Se desideri conoscere di più questo personaggio, Pokémon Adventures è il manga che fa per te. Proprio come per il suo rivale Blu, nelle storie narrate in questa serie si può vedere come il personaggio di Rosso cresce e matura. La storia ricorda vagamente quella di Pokémon Versione Rossa e Pokémon Versione Blu ma narra le vicende della trama principale concentrandosi di più sulla personalità di Rosso. Naturalmente, aiuta anche il fatto che Rosso è molto più loquace in questo manga.

In questa versione, Rosso ha già un Pokémon, Poliwhirl. È sfrontato, impertinente e un po' troppo sicuro di sé, un comportamento non giustificabile in quanto non è ancora abbastanza bravo da permettersi di atteggiarsi in questo modo. Prima lo vediamo scontrarsi con Blu che è molto più calmo e composto rispetto a lui. Poco dopo, decide di rivolgersi al Professor Oak per qualche consiglio su come diventare un ottimo Allenatore, quando involontariamente fa uscire alcuni Pokémon dalle Poké Ball che il professore ha nel suo laboratorio.

Mentre i due cercano di catturare i Pokémon fuori controllo, il Professor Oak rimane colpito dalle abilità nella lotta di Rosso quando questi aiuta il Bulbasaur del professore a sconfiggere un Machoke aggressivo e ribelle. Il Professor Oak gli consegna così il Bulbasaur e un Pokédex, dando inizio ufficialmente al viaggio di Rosso per diventare Allenatore.

Le avventure di Rosso continuano attraverso Kanto dove cattura un dispettoso Pikachu a Plumbeopoli e affronta i Capipalestra della regione. Questi incontri sono descritti in maniera più dettagliata rispetto a quelli dei videogiochi, e la compassione di Rosso verso i Pokémon viene messa alla prova quasi quanto le sue capacità di lotta.

Durante il suo viaggio, incontra più volte i furfanti del Team Rocket che sono un po' più astuti e malvagi rispetto ai loro personaggi in altre storie. Proprio per via delle loro abilità e dei loro piani più elaborati, la posta in gioco è molto più alta. Grazie alla sua determinazione e al suo desiderio di diventare un Allenatore, Rosso riesce a sconfiggere Giovanni e il Team Rocket. Come la sua controparte nei videogiochi, riesce anche a battere Blu nella Lega Pokémon. Queste avventure hanno aiutato Rosso a crescere come Allenatore, a controllare la sua impulsività e ad affinare le sue tecniche di lotta.

Alla fine, Rosso abbandona il ruolo di protagonista di Pokémon Adventures, ma farà il suo ritorno nei capitoli Rosso Fuoco e Verde Foglia. Qui, Rosso fa squadra con Blu per rintracciare il Professor Oak che è stato rapito da Deoxys. Per fortuna, ora sono entrambi maturi abbastanza da riuscire ad andare d'accordo.

Che sia come protagonista o come semplice comparsa, in Pokémon Adventures Rosso finisce sempre sotto i riflettori. Non perderti questo manga che offre una bellissima e dettagliata descrizione del suo personaggio e del mondo Pokémon.


In Pokémon Le origini e Generazioni

Rosso non appare nella serie animata Pokémon e il ruolo del giovane e determinato Allenatore di Biancavilla viene ricoperto da Ash Ketchum. È però il protagonista della miniserie di quattro episodi Le origini, ispirato alla trama di Pokémon Versione Rossa e Pokémon Versione Blu. In questa versione, Rosso è sicuramente vivace e appassionato ma anche un po' superficiale. È distratto, e quando cerca di catturare i Pokémon di un altro Allenatore dimostra di non essere ancora del tutto ferrato sull'allevamento dei Pokémon.

Rosso a volte può essere anche un po' sfacciato. Il suo rivale Blu lo spinge a sfidarlo in una lotta Pokémon a cui il suo Charmander non è pronto. Inoltre, Rosso tende a essere impulsivo, e questo lato della sua personalità consente a Blu di respingere facilmente i suoi attacchi e vincere gli incontri.

Nonostante le sue sconfitte, Rosso è determinato a migliorare le sue abilità. Con impegno e perseveranza, riesce infatti ad approfondire il legame con il suo Pokémon riuscendo così a lottare in modo più efficace. Non è un caso che succeda proprio quando il cammino di Rosso si incrocia con quello del Team Rocket e quando decide di affrontare Blu per diventare il Campione della Lega. Le origini offre un fantastico riassunto della storia di Rosso.

Rosso fa anche un paio di comparse nella miniserie Generazioni. Appare nel primo episodio “L'avventura” dove lo vediamo catturare Pikachu nel Bosco Smeraldo per poi rispuntare alla fine del terzo episodio “Lo sfidante” per affrontare Blu che è appena diventato Campione della Lega. In Generazioni non scopriamo molto sul personaggio di Rosso, ma gli episodi di questa miniserie sono sicuramente molto interessanti.


Nel GCC Pokémon

Anche se è uno dei personaggi più celebri del mondo Pokémon fin dall'inizio, Rosso è apparso solo di recente nel Gioco di Carte Collezionabili Pokémon. La sua prima carta Sfida di Rosso ha debuttato nell'espansione Sole e Luna - Legami Inossidabili. Questa carta Aiuto ti permette di cercare nel tuo mazzo una carta qualsiasi e di aggiungerla a quelle che hai in mano, anche se prima ti richiede di scartare altre due carte dalla tua mano.

Non contento di essere apparso in una sola carta del GCC Pokémon, Rosso ha fatto la sua comparsa anche nell'espansione Sole e Luna - Eclissi Cosmica in una carta Aiuto ALLEATI al fianco del suo storico rivale. La carta Rosso e Blu ti permette di cercare nel tuo mazzo un Pokémon-GX che si evolve da uno dei tuoi Pokémon e di farlo evolvere immediatamente. Puoi anche scartare altre due carte dalla tua mano per un effetto bonus: cercare due carte Energia base e assegnarle al Pokémon che hai appena fatto evolvere.

Entrambe le carte ti consentono di prendere il controllo del tuo mazzo e di avere accesso alle carte che vuoi giocare. E forse l'intento è quello di ricordare l'abilità di Rosso di formare un legame forte con il suo Pokémon per ribaltare le sorti della partita in proprio favore.

Rosso rientra in scena nell'espansione Sole e Luna - Eclissi Cosmica, nella carta del suo Pokémon Pikachu. Qui vediamo Rosso al laboratorio del Professor Oak dove sceglie Pikachu come Pokémon iniziale per la sua avventura. È una bellissima illustrazione che rende omaggio a uno dei momenti più importanti della storia Pokémon.





Rosso, un giovane ragazzo coraggioso, animato da grande entusiasmo e determinazione, rappresenta l'immagine di un eroe. Non è perfetto ma la sua passione e il desiderio di migliorare lo aiutano a crescere sempre di più. Anche se le sue apparizioni non sono molte ultimamente, tutti i personaggi principali del mondo Pokémon devono qualcosa al caro e amato Rosso.

Allenatori sotto i riflettori: Hau
Allenatori sotto i riflettori: Blu
Allenatori sotto i riflettori: Misty
Allenatori sotto i riflettori: Brock
Allenatori sotto i riflettori: Rocco Petri
Allenatori sotto i riflettori: i pescatori
Allenatori sotto i riflettori: Lylia
Allenatori sotto i riflettori: il Professor Oak
Allenatori sotto i riflettori: Elisio
Allenatori sotto i riflettori: Jessie, James e Meowth
Allenatori sotto i riflettori: la Campionessa Camilla
Torna su