16 apr 2021

Festeggia i 25 anni di Pokémon rivivendo i momenti indimenticabili della regione di Alola

Rinfrescati la memoria ricordando le persone, i luoghi e i Pokémon che rendono così straordinario il mondo di Pokémon Sole, Pokémon Luna, Pokémon Ultrasole e Pokémon Ultraluna.

Per festeggiare i 25 anni di Pokémon, continuiamo il nostro viaggio tra i ricordi più belli di alcune delle regioni che fanno parte di questo mondo. In questa serie di articoli, rivivremo i momenti che hanno reso indimenticabili le avventure vissute in questi luoghi. Stavolta facciamo tappa nella regione di Alola, che avevamo visitato per la prima volta in Pokémon Sole e Pokémon Luna.

  1. Un paradiso tropicale

  2. Questioni di famiglia

  3. Pokémon dall'aria familiare

  4. Il supermarket infestato

  5. Il misterioso Nebulino

  6. Altri momenti da ricordare

Un paradiso tropicale

Fra tutte le regioni che i fan hanno esplorato in questi 25 anni, Alola si distingue perché... beh, tanto per cominciare è un paradiso tropicale! L'atmosfera rilassata di Alola si fa sentire sin dalla prima chiacchierata con cui ti accoglie l'affabile Professor Kukui, il massimo esperto della regione in fatto di Pokémon (e di camici sbottonati). Quando poi comincerai a esplorare la zona, ti troverai di fronte a una moltitudine di spiagge assolate e mari scintillanti ideali per catturare i Pokémon, e non mancheranno le occasioni per lottare contro diversi Allenatori e divertirti con qualche sessione di Surf Mantine.

Anche se la regione di Alola fa sfoggio delle sue atmosfere tropicali con orgoglio, può offrirti molto più delle spiagge da cartolina e del divertimento tra le onde. La regione è composta da quattro isole maggiori: Mele Mele, Akala, Ula Ula e Poni. È presente anche una quinta isola artificiale conosciuta come Æther Paradise. Esplorandole, troverai grotte che custodiscono una natura rigogliosa, colline vulcaniche, radure fiorite, altari imponenti e altro ancora. Ci sono perfino una montagna innevata e, ovviamente, una moltitudine di città e villaggi con le loro atmosfere rurali e pacifiche oppure moderne e dinamiche.

Nonostante possa rivelarsi pericolosa, la biodiversità della regione rende Alola una meta davvero interessante Anche quando la storia assume toni più cupi, gli abitanti dell'isola sanno come tirarsi su di morale. L'unica eccezione è forse Poh, un paesino abbandonato e tetro in cui si trova il covo di quei piantagrane del Team Skull. Ma quando ti stai godendo la vita ad Alola, neppure un luogo così fosco riesce a rovinarti l'umore!


Questioni di famiglia

Nonostante le sua atmosfera pacifica, nemmeno ad Alola la vita scorre sempre tranquilla... specialmente quando si tratta di una certa famiglia. Le avventure in Pokémon Sole, Pokémon Luna, Pokémon Ultrasole e Pokémon Ultraluna cominciano con una scena in cui una ragazzina sfreccia fra i corridoi di un edificio iper tecnologico, in fuga da alcuni individui dall'aria sospetta. Questa ragazza si chiama Lylia, e sta cercando di scoprire di più sul misterioso Pokémon che nasconde dentro la sua borsa, a cui ha dato il nome di Nebulino. Farai amicizia con lei poco dopo il tuo arrivo ad Alola, e le vostre strade si incroceranno ripetutamente durante il tuo viaggio.

La storia di Lylia prende una piega drammatica quando si scontra con la direttrice della Fondazione Æther, Samina, che vorrebbe sfruttare il potere di Nebulino per portare a termine i suoi macchinosi piani. Durante questo incontro, Lylia viene supportata da Iridio, un membro del Team Skull nonché tuo rivale. Un inaspettato colpo di scena rivela che Lylia e Iridio sono fratelli e Samina è in realtà la loro madre, da cui si erano allontanati!

Anche se ritrovarti nel bel mezzo di un dramma familiare non era ciò che ti aspettavi di vivere durante le tue avventure tra le isole, è senz'altro un'esperienza memorabile!


Pokémon dall'aria familiare

Uno degli aspetti più entusiasmanti di Pokémon Sole e Pokémon Luna è la presenza delle forme regionali di Pokémon scoperti per la prima volta nella regione di Kanto. Questi Pokémon di Alola riservano sempre delle sorprese: non solo hanno un aspetto diverso dalle forme scoperte in precedenza, ma addirittura hanno un tipo diverso, e ciò ti offre la possibilità di lottare in nuovi modi con alcuni dei tuoi Pokémon preferiti dei giochi precedenti!

Alcune di queste forme regionali acquisiscono un tipo in più. Per esempio, un Raichu catturato a Kanto è di tipo Elettro, ma un Raichu di Alola è di tipo Elettro e Psico. Tuttavia, altre specie possiedono un tipo completamente diverso: nella regione di Kanto Vulpix è un Pokémon di tipo Fuoco, mentre un Vulpix di Alola è di tipo Ghiaccio! È proprio il caso di dire che queste differenze portano una ventata d'aria fresca nei giochi!

Al di là del loro tipo, è molto divertente notare quanto i Pokémon di diverse regioni possano essere diversi fra loro. Con il suo aspetto spettrale e le fiamme che divampano dalle estremità del suo osso, Marowak di Alola ha un fascino innegabile. Dugtrio di Alola, con i suoi ciuffi biondissimi e ribelli, ha un look da surfista spensierato, ed Exeggutor di Alola, che raggiunge quasi 11 metri di altezza grazie al suo collo allungato, è davvero spettacolare.


Il supermarket infestato

Accettare la prova del Capitano Malpi ti porterà a vivere un'esperienza fuori dal comune a Ula Ula. La sua prova ti condurrà all'interno di una vecchia costruzione in cui si aggira il Pokémon dominante (di solito questi Pokémon sono più grandi e potenti rispetto ad altri della stessa specie), e il tuo compito sarà quello di scovarlo e scattargli una foto. L'edificio è un Supermarket Affaroni abbandonato e fatiscente, ed è infestato da Pokémon di tipo Spettro. All'improvviso, l'avventura che fino a quel momento è stata piena di sole e allegria ti mostra il suo lato oscuro.

Mentre esplori i meandri di questo luogo inquietante, cominciano a manifestarsi dei fenomeni bizzarri. I nastri scorrevoli delle casse prendono vita, i carrelli della spesa se ne vanno a zonzo per conto loro e intorno a te echeggiano dei rumori inquietanti. Usando il tuo Pokévisore, rivelerai la presenza di numerosi Pokémon di tipo Spettro pronti ad attaccarti quando vengono fotografati.

Dopo aver attraversato un labirinto di corsie ridotte in macerie, finalmente scoprirai che all'origine di tutto quel caos c'è un pestifero Mimikyu dominante. Sconfiggilo per superare la prova! Il divertimento da brivido in questa parte del gioco rappresenta un breve ma intenso cambio di registro, e resterà impresso nella tua mente anche quando sarà trascorso un bel po' di tempo dalla fine del tuo viaggio.


Il misterioso Nebulino

Hai presente Nebulino? Il misterioso compagnetto di avventura di Lylia di cui parlavamo prima? Ebbene, questo piccolo Pokémon è un altro degli aspetti più emblematici della regione di Alola: infatti, la storia di Nebulino è una delle vicende più intriganti che un singolo Pokémon possieda nell'intera serie di videogiochi. Oltre a essere incredibilmente adorabile, Nebulino è in realtà un Pokémon leggendario chiamato Cosmog! Purtroppo, il suo grande potere attira coloro che vogliono sfruttarlo per degli scopi nefasti.

Quando il Team Skull rapisce Lylia e Nebulino per sottoporlo agli esperimenti della Fondazione Æther, il Pokémon leggendario fa qualcosa di mai visto: si evolve! Nebulino si evolve prima in Cosmoem e poi, quando Samina e la Fondazione Æther sono ormai vicini al compimento del loro obiettivo, si evolve ancora una volta in Solgaleo oppure Lunala.

Il finale della storia di Nebulino cambia leggermente a seconda della versione a cui stai giocando, ma in entrambe Lylia te lo affiderà chiedendoti di prendertene cura.


Altri momenti da ricordare

Non possiamo certo tralasciare le mosse Z che i Pokémon possono utilizzare grazie ai Cristalli Z che raccogli nel corso del gioco. Queste mosse non solo hanno una potenza incredibile, ma vengono eseguite in un modo così spettacolare da mostrare la bellezza del legame tra Pokémon e Allenatore in tutto il suo splendore.

Puoi davvero dire di aver visitato Alola se non hai fatto visita al Festiplaza? Qui puoi lottare contro altri Allenatori, effettuare scambi e divertirti con attività di ogni sorta, dalle lotterie alle ludoteche, fino alle spuntinerie con tante leccornie per i tuoi Pokémon. Dopo aver battuto la Lega Pokémon di Alola in Pokémon Ultrasole e Pokémon Ultraluna, il malvagio Team Rainbow Rocket prende il sopravvento e la piazza comincia a ospitare scontri a tutta azione.





Il nostro tour nel mondo di Pokémon non finisce qui, ci sono ancora tante regioni da esplorare! Torna presto a trovarci, perché la prossima volta faremo tappa nella regione di Kalos!

E non perderti le precedenti rassegne delle regioni Pokémon: sono zeppe di emozioni indimenticabili e momenti straordinari!


La regione di Galar

Torna su