19 apr 2019

Charizard: una carta del GCC Pokémon in continua evoluzione

Ecco una serie di carte che raccontano le diverse interpretazioni di questo Pokémon di tipo Fuoco nel corso del tempo.

Sono passati più di vent'anni dalla prima pubblicazione del Gioco di Carte Collezionabili Pokémon e da allora sono state create centinaia e centinaia di carte. Non sorprende che nel corso degli anni numerosi Pokémon siano apparsi in più di un'espansione. Vogliamo quindi fare un tuffo nel passato e dare uno sguardo alle diverse illustrazioni realizzate dai talentuosi artisti del GCC Pokémon.

Fin dagli albori, il celeberrimo Pokémon di tipo Fuoco Charizard è stato una punta di diamante del GCC Pokémon. Per questo motivo, ci è sembrato il punto di partenza perfetto per riflettere su come le illustrazioni dei Pokémon siano cambiate negli anni. Charizard è senza dubbio il protagonista di moltissime carte del GCC Pokémon, ma per il momento ci soffermeremo solo su alcuni dei pezzi più interessanti che ritraggono questo Pokémon.




Charizard
Set Base (4/102), 1999
Ill. Mitsuhiro Arita

Quando il GCC Pokémon ha fatto il suo debutto con il Set Base, la carta imperdibile di questa primissima espansione era proprio quella di Charizard! Grazie al suo valore inestimabile, già allora venne considerata un pezzo da collezione insostituibile sia per i collezionisti che per i giocatori incalliti. I fan di lunga data ricordano ancora oggi questa carta e la sua famosa illustrazione che raffigura uno dei Pokémon più famosi di sempre in un'avvincente posa da battaglia e con un look a dir poco fantastico. Magari questa carta non sarà sgargiante come le sue corrispondenti più recenti, ma non c'è dubbio: il look di Charizard è davvero unico anche nella sua primissima apparizione nel GCC Pokémon.

Dark Charizard
Team Rocket (21/82), 2000
Ill. Ken Sugimori

Charizard
Expedition Set Base (6/165), 2002
Ill. Hiromichi Sugiyama

Charizard ex
EX RossoFuoco e VerdeFoglia (105/112), 2004
Ill. Hiromichi Sugiyama

Charizard δ
EX Guardiani dei Cristalli (4/100), 2006
Ill. Kouki Saitou

Charizard ☆ δ
EX L'Isola dei Draghi (100/101), 2006
Ill. Masakazu Fukuda

Charizard ☆ δ è un pezzo memorabile del GCC Pokémon perché è la prima carta con un tratto nitido della silhouette intera di Charizard cromatico. Senza alcun dubbio, la carta che raffigura Charizard nella sua classica colorazione è un capolavoro, ma l'illustrazione creata utilizzando diverse sfumature di nero in contrasto con le ali di un rosso vivo, è davvero unica! La posa di Charizard con le ali spiegate e un'enorme lingua di fuoco che esce dalle sue fauci è perfetta per creare effetti di chiaroscuro davvero notevoli.

M Charizard-EX
XY - Fuoco Infernale (69/106), 2014
Ill. 5ban Graphics

Le Megaevoluzioni di Charizard hanno fatto il loro debutto nel GCC Pokémon con l'espansione XY - Fuoco Infernale. Una delle carte raffigura MegaCharizard Y di tipo Fuoco, mentre la carta mostrata qui ha come protagonista MegaCharizard X di tipo Drago. In questa posa dinamica sembra quasi che M Charizard-EX stia per balzare fuori dalla carta, pronto a incenerire chiunque osi sfidarlo. La carta giapponese sfoggia la scritta “Wild Blaze” (il nome del suo attacco in inglese) ed è sorprendente che la versione inglese qui riportata includa invece il nome dell'attacco in giapponese!

Charizard-EX
Generazioni (11/83), 2016
Ill. Eske Yoshinob

Charizard
Generazioni (RC5/RC32), 2016
Ill. Akira Komayama

Charizard-EX
XY Promo stella nera (XY121), 2016
Ill. Kouki Saitou

M Charizard-EX
XY - Evoluzioni (101/108), 2016
Ill. 5ban Graphics

Charizard
Detective Pikachu (5/18), 2019
Ill. Framestore

Questa carta è una delle apparizioni più recenti di Charizard nel GCC Pokémon ed è senza dubbio tra le più interessanti. Qui Charizard viene raffigurato proprio come appare nel film POKÉMON Detective Pikachu, il primo film Pokémon ambientato nel mondo reale. È un'illustrazione molto realistica che rappresenta l'aspetto feroce del Pokémon Fiamma. Le sue squame sembrano così vere che si ha quasi la sensazione di poter toccare la sua pelle ruvida e spessa. Complici un nuovo look e una posa dinamica che presentano Charizard all'attacco mentre viene avvolto dalle fiamme, il risultato non può che essere fenomenale: un'illustrazione assolutamente all'altezza dell'originale carta di Charizard del GCC Pokémon, creata ben vent'anni fa.

Torna su