Principi Base

Un professore deve sforzarsi di attenersi allo spirito del gioco in qualsiasi momento e deve incoraggiare i compagni di gioco a fare altrettanto. Gli standard richiesti a un professore sono più alti rispetto a quelli di un comune giocatore del programma Play! Pokémon. Pertanto, le violazioni allo spirito del gioco o ai principi base da parte dei professori potrebbero essere punite con l’espulsione definitiva dal programma.

I principi base dei professori sono:

Integrità

Un professore deve sempre agire con integrità. Che si tratti di arbitrare un torneo o di risolvere una disputa, un professore deve comportarsi in modo equo e imparziale. Spesso i sentimenti personali nei confronti di un giocatore possono offuscare una decisione. Un professore non deve tener conto di tali sentimenti quando è chiamato a risolvere una questione sorta tra giocatori, genitori, personale locale o spettatori.

Onestà

Un professore deve essere una persona onesta. Il fatto che i partecipanti al programma dei professori siano reputati persone oneste e affidabili è fondamentale per l'integrità del programma stesso. Se i giocatori nutrono dei dubbi circa l'onestà di un professore, nutriranno altrettanti dubbi circa la correttezza delle sue decisioni o l'equità degli eventi. Inoltre, The Pokémon Company International (TPCi) potrebbe occasionalmente richiedere ai professori di collaborare a indagini riguardanti giocatori o membri del personale locale. Se un professore è reputato disonesto, potrebbe essere pregiudicata l'integrità dell'intera indagine.

Responsabilità

Ai professori sono affidate grosse responsabilità. Se un professore ricopre il ruolo di capolega o organizzatore di torneo, è importante che tutte le iscrizioni agli eventi siano effettuate per tempo. Inoltre, se un professore collabora a un evento, dovrà assicurarsi che tutti i premi per i vincitori e di partecipazione siano distribuiti secondo le linee guida stabilite per l’evento.

Professionalità

Per mantenere il massimo livello di rispetto nei propri confronti, quando agisce in veste ufficiale, un professore deve comportarsi in modo professionale. Linguaggio o comportamento inappropriato, fumo, assunzione di alcolici e atteggiamenti analoghi sono inaccettabili quando si agisce in veste di rappresentanti ufficiali di Pokémon. I giocatori, i genitori, gli spettatori e i membri del personale locale devono essere trattati in modo gentile a prescindere da fattori quali razza, sesso, orientamento sessuale o capacità fisiche e mentali. Inoltre, sarà considerato poco professionale qualsiasi commento negativo su Pokémon, GCC Pokémon o TPCi fatto in pubblico e senza prima aver cercato di risolvere la questione privatamente con TPCi. I commenti negativi in pubblico non fanno altro che danneggiare il marchio, il gioco, l'azienda e il programma Play! Pokémon.

Il rapporto tra TPCi e un professore Pokémon è un rapporto ‘ad nutum’: entrambe le parti possono recedere liberamente dal rapporto, in qualsiasi momento e per qualsiasi ragione. Nel caso in TPCi o il professore recedano dal rapporto, quest'ultimo sarà escluso dal programma dei professori e non avrà più diritto ad alcun vantaggio associato a questo.

Vuoi diventare un professore?

Organizza degli eventi

Torna all'inizio