• Una vendetta da intenditori!
  • Una vendetta da intenditori!
  • Una vendetta da intenditori!
  • Una vendetta da intenditori!

Stagione 14 | Episodio 19

Una vendetta da intenditori!

Mentre i nostri eroi si dirigono ad Austropoli, dove si terrà la terza lotta in Palestra di Ash nella regione di Unima, si ritrovano a partecipare all’inaugurazione di un nuovissimo Pokémon-Market, che somiglia ad un grandissimo centro commerciale. Entrando, vedono un negozio in cui un Intenditore di Pokémon verifica la compatibilità tra Allenatori e Pokémon. Ash si mette in fila, e proprio quando si rende conto di quanto la fila sia lunga, qualcuno (Burgundy) lo invita ad entrare nel suo negozio, spacciandosi per un grande Intenditore di Pokémon. Quando Burgundy stabilisce che Ash deve sbarazzarsi di tutti i suoi Pokémon perché non è compatibile con nessuno di loro, scopriamo che Spighetto l’aveva già incontrata quando era giunta nella Palestra di Levantopoli per sfidarlo. Dopo essere stata sconfitta da, Burgundy si era arrabbiata e aveva deciso di iniziare a studiare per diventare Intenditrice di Pokémon. Quando alla fine era tornata per sfidare Spighetto, lui non c’era, perché si trovava in viaggio con Ash e Iris! Quindi ora Burgundy lo sfida in una lotta di rivincita, stabilendo che qualora vincesse lei, Ash dovrà rinunciare a tutti i suoi Pokémon. Ash è scioccato e preoccupato, ma Spighetto accetta, e mentre sconfigge Burgundy cerca con gentilezza di spiegarle l’importanza di non valutare la compatibilità tra Pokémon e Allenatore seguendo ciecamente il “manuale”. Burgundy, contrariata, giura che tornerà per sconfiggere Spighetto, e se ne va. Ash è felice di potersi tenere i suoi Pokémon, e i nostri eroi possono ripartire per la Palestra di Austropoli.

Pokémon in primo piano

Episodi collegati

Torna all'inizio